Cool
Vai ai contenuti
Collane > Donoma

Nessun commento

Emma , da quando ha coscienza, si sente una barca in un mare  dalle acque fredde, troppo spesso  tempestose.
Sbattuta ovunque, contro scogli taglienti o rive deserte. Non ha un’ àncora.
Quando incontra l’Amore, quello che si vive una sola volta nella vita, le acque intorno si placano.
A poco a poco tutte le “ferite” vengono rimarginate ed Emma è pronta a riprendere il largo in quell’oceano che è la vita.
Angelo, la sua àncora,  che  tanto ha fatto per rimetterla in acqua e col quale ha intrapreso  e  vissuto tanti viaggi bellissimi, un giorno approda. E’ stanco, decide di “tirare in remi in barca” e di riposarsi.

Non è destino che tutte le barche possano navigare.
Alcune, dimenticate, affondano.

Torna ai contenuti