Cool
Vai ai contenuti
Collane 2 > Taima

Nessun commento
Cronache dal quartiere galleggiante” è una favola surreale di ispirazione autobiografica in cui si raccontano le vicissitudini degli abitanti del quartiere genovese di Marassi, impegnati in una continua lotta per la sopravvivenza.
Un tempo definito “Città giardino”, il quartiere ha subito, a partire dagli anni '60, una barbara cementificazione, ma presenta ancora qua e là i resti di una realtà ormai perduta per sempre.
Nel racconto si narrano in particolare le avventure che accadono in uno dei tanti condomìni del quartiere che diventa emblematico di una società in cui i rapporti umani risultano difficoltosi, talvolta addirittura impossibili. Sempre in attesa di un'alluvione che verrà, i suoi  abitanti sono spesso irascibili e tutt’altro che amabili ma, in fondo, nascondono un attaccamento alle proprie origini e al proprio territorio che impedisce loro di andarsene altrove, quindi che fanno? Resistono.
Torna ai contenuti