Cool
Vai ai contenuti
Autori > G-K
Giovanni Maria Pedrani è un ingegnere, autore per passione. È stato vincitore nel 2009 del premio “Autori Italiani”.
Col suo nome, o in antologia con altri, ha pubblicato molte opere soprattutto di genere thriller con case editrici prestigiose: Mondadori, Amazon, Il Ciliegio, CSA, Montag, Marco del Bucchia, Ex-Cogita, Akkuaria. Edizioni del Poggio, EdiGiò, Lineadaria ecc.
Dall’inizio della sua carriera ha ottenuto circa 150 premi in concorsi letterari. Fra i più noti: “Carabinieri in Giallo”, “Giallomilanese”, “Maremma mistery”, “Esperienze in giallo”.
Gli ultimi libri thriller che portano la sua firma, sono i romanzi “C'è un cadavere sul treno - Assassinio sul Malpensa Express” e “Nebbie d’estate”, la short story “La singolarità” e le raccolte di racconti “Il sonno di Cesare”, “Self-Control” e nel 2016 “L’ultima opportunità”.
Nel 2014 è uscito “Lettera a Francesco” un testo che rappresenta una testimonianza di vita. Fra i libri umoristici ci sono: “7.16 in ritardo – ovvero manuale del perfetto pendolare”, “Manuale del DISinformatico” e “Sono rimasto nella panna in autostrada”. Nel 2018 è uscito il saggio “Una vita da direttore editoriale”.
Con uno pseudonimo è autore di molte favole per bambini.






Giovanelli Edizioni P.IVA 02919661203 (BO)
Torna ai contenuti