Cool
Vai ai contenuti
Collane > Tala 1
“Voi umani avete degli stereotipi su noi cani: il pitbull è un cane da combattimento perciò non è affidabile, il pastore tedesco è imprevedibile, i chihuahua non sono bravi con i bambini e se non siamo di razza non piacciamo e ancora meno se abbiamo una menomazione”.
Ma se accantonassimo per un momento questi stereotipi e ci soffermassimo a guardare un cane negli occhi, vedremmo quell’infinito di emozioni che loro sanno trasmettere pur non parlando. Nei loro occhi c’è gioia, sofferenza, e tutto l’amore che donano senza pretendere nulla in cambio.
Questo racconto narra la vita di un cane di strada di nome Sweety, e illustra dei temi che tutti noi ormai tristemente conosciamo: l’abbandono, il non essere amati, la promessa di una vita dignitosa.
Giovanelli Edizioni P.IVA 02919661203 (BO)
Torna ai contenuti