Mariarosa Ventura - Giovanelli Edizioni

Vai ai contenuti

Menu principale:

Autori dalla I alla Z

Mi chiamo Mariarosa Ventura, ho 53 anni, sono mamma di tre adorabili quattrozampe e vivo sul lago di Garda.
Studi umanistici, formatrice e blogger; ho lavorato nell’ambito delle risorse umane e poi, per la crisi contingente, sono uscita dall’azienda in cui lavoravo e mi sono dedicata alla passione della mia vita: la scrittura.
Ho scritto due storie noir: Insània pubblicato nel 2014 dalla casa Editrice Tarantola di Brescia, e nel 2015 ho scritto Odore di Pioggia. pubblicato in self publishing sul sito Ilmiolibro,
Per una promessa fatta a una bambina ho scritto la mia prima fiaba e ho creato “Fiabe in costruzione”: ora scrivo fiabe, anche su commissione, per bambini, adulti e per le aziende: 2015 - Le fiabe dello spazzolino per Aquafresh -
Oltre a scrivere fiabe, studio le fiabe antiche e il loro profondo valore pedagogico e formativo per i bambini ma anche, e soprattutto, per i grandi e organizzo corsi di formazione per adulti utilizzando le fiabe.
Nel 2016 ho scritto I colori di Sofia, una fiaba per la paura del buio e L’uomo e la tartaruga, una favola metropolitana, entrambe pubblicate in self-publishing sul sito ilmiolibro.

La mia fiaba preferita, da sempre, è Cappuccetto Rosso; nella mia personale versione della storia, lei e il lupo sono inseparabili…

A chi mi chiede come sono passata dai noir alle fiabe, rispondo con una frase di Calvino:
io credo questo: le fiabe sono vere. Sono, prese tutte insieme, nella loro sempre ripetuta e sempre varia casistica di vicende umane, una spiegazione generale della vita, nata in tempi remoti e serbata nel lento ruminio delle coscienze contadine fino a noi; sono il catalogo dei destini che possono darsi a un uomo e a una donna, soprattutto per la parte di vita che appunto è il farsi d’un destino: la giovinezza, dalla nascita che sovente porta in sé un auspicio o una condanna, al distacco dalla casa, alle prove per diventare adulto e poi maturo, per confermarsi come essere umano

Le fiabe raccontano la vita vera!

 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu