Cool
Vai ai contenuti
Collane > Tala 5

Nessun commento
A partire dal periodo che va tra la prima e la seconda guerra mondiale, e per qualche tempo dopo ancora, la vita era molto più semplice di oggi, ma sicuramente più dura per molti versi, in particolar modo per chi doveva ancora crescere ed era bambino in un piccolo villaggio di montagna o quando ci si accingeva a lasciare la casa di famiglia per crearne una propria.
Questo breve romanzo viaggia attraverso il tempo con i ricordi, in una Valle d’Aosta tra gli anni ’20 e oggi, in un continuo andirivieni, narrando la storia di un amore d’altri tempi, vissuta attraverso gli occhi del narrante, ma soprattutto grazie ai mille racconti che la nonna da sempre amava ripetere.
Il tutto parte dalla morte del nonno, che scatena con tutta una serie di pensieri, riflessioni e ricordi che vogliono in qualche modo non solo tenere viva la memoria, ma anche condividerla con chi non ha avuto la fortuna di avere dei nonni così presenti e autentici e soprattutto così attenti a mantenere le radici con un passato ancora abbastanza vicino eppure così lontano e spesso dimenticato.
…Qualche ricetta dei ricordi, di quelle che grazie a profumi e sapori antichi riportano a momenti di grande affetto, chiude questo piccolo racconto.
Giovanelli Edizioni P.IVA 02919661203 (BO)
Torna ai contenuti